Riscoprire l’Europa

20 Dic 2019 - Nuovi arrivi

book-cover

Riscoprire l'Europa : uno sguardo dall'Est / Annalia Guglielmi, Sante Maletta, Adriano Dell'Asta ; introduzione di Marco Pellegrini

Autore/Curatore: Guglielmi, Annalia

Pubblicazione: Seriate (BG) : La Casa di Matriona, 2019

Descrizione: 90 p. ; 21 cm

Collocazione: 947 GUGLA RISLE

Presentazione

Il volume raccoglie gli interventi al convegno “Riscoprire l’Europa. Uno sguardo dall’Est”, svoltosi presso l’Università degli Studi di Bergamo nella primavera del 2019. Alla vigilia delle elezioni europee, che si sono tenute a maggio 2019, è sembrato interessante riflettere sull’identità dell’Europa e sul valore della sua unità culturale e politica. Oggi, sul piano internazionale, vediamo da un lato contrapporsi una globalizzazione che sembra negare le identità nazionali e inficiare la partecipazione democratica, e dall’altro alcune reazioni identitarie che si oppongono al completamento della costruzione europea. A questo scopo è utile riconsiderare lo “spirito europeo” che animava gli ambienti della resistenza antitotalitaria dell’Est Europa, espresso con grande consapevolezza critica da alcuni pensatori, sindacalisti e attivisti civili in Polonia, Cecoslovacchia e Unione Sovietica.

Struttura

Il testo si apre con l’Introduzione di Marco Pellegrini. Seguono i tre contribuiti degli autori: La democrazia in Europa. L’esperienza di Solidarnosc in Polonia di Annalia Guglielmi; La tentazione totalitaria in Europa. L’esperienza del dissenso sovietico di Adriano Dell’Asta; L’Europa ha un’anima? Le radici filosofiche di Charta 77 di Sante Maletta.

Coautori

Annalia Guglielmi è nata a Bologna nel 1953. Nel 1978 si è laureata in Storia medievale all’Università di Bologna. Dal 1973 collabora con il Centro Studi sull’Europa orientale. Dal 1978 al 1982 ha insegnato italiano all’Università Cattolica di Lublino in Polonia. E’ traduttrice e pubblicista.

Sante Maletta è nato nel 1963 a Milano, dove si è laureato in Filosofia. Nel 1999 ha ottenuto ildottorato in Filosofia presso l’Università Tor Vergata di Roma. Si è poi specializzato in Bioetica all’Università Cattolica di Milano. Insegna Filosofia politica presso l’Università degli Studi di Bergamo. E’ segretario della redazione scientifica di “Prologos” e membro della Società italiana di filosofia politica e dell’International Society for MacIntyrean Enquiry.

Adriano Dell’Asta è nato a Cremona nel 1952. Si è laureato in Filosofia presso l’Università Cattolica di Milano. E’ docente di Cultura e Letteratura russa presso l’Università Cattolica di Brescia e di Milano. E’ vicepresidente della Fondazione Russa Cristiana e membro del comitato scientifico internazionale della rivista “La Nuova Europa”. Fa parte del comitato dei consulenti della rivista della Pontificia Università Cattolica del Cile “Humanitas” ed è membro della Classe di Slavistica dell’Accademia Ambrosiana.