La teologia morale dopo l’Amoris laetitia

21 Mag 2019 - Nuovi arrivi

book-cover

La teologia morale dopo l'Amoris laetitia : atti del 10. Seminario nazionale dell'ATISM, Alghero, 3-7 luglio 2017 / a cura di Salvatore Cipressa

Autore/Curatore: Cipressa, Salvatore

Pubblicazione: Assisi : Cittadella, 2018

Descrizione: 184 p. ; 21 cm

Collocazione: 241 FRAN/CIPRS TEOMD

Presentazione

La teologia morale ha il compito di formare le coscienze, di aiutare le persone a discernere e avere la giusta visione dell’insieme, di presentare le verità e i valori che dovrebbero condurre alle decisioni da prendere davanti a Dio. Il volume, che raccoglie gli Atti del X Seminario nazionale dell’ATISM (=Associazione teologica per lo studio della morale), svoltosi ad Alghero nel 2017, propone non una morale “fredda da scrivania”, ma ricca di amore misericordioso e vicina alle persone.

Struttura

Il volume si apre con l’Introduzione, firmata dal curatore Salvatore Cipressa. Seguono nove contributi di diversi autori: Il significato di Amoris laetitia nel magistero di papa Francesco di Giacomo Rossi; Amoris laetitia entro il magistero morale di Francesco. Una reazione di Simone Morandini; Coscienza e discernimento alla luce di Amoris laetitia di Sebastiano Majorano; Coscienza e discernimento di Sergio Bastianel; Dalla morale dei professori alla morale dei pastori. Accogliere il mandato di papa Francesco di Basilio Petrà; Discernimento e cammino graduale di Mario Cascone; La logica della misericordia pastorale di Franco Gismano; Integrare la fragilità di Martin M. Lintner; La fragilità come esperienza interpersonale ed ecclesiale. Suggestioni teologiche attraverso l’arte della pittura di Giuseppe Pani. Il testo si chiude con le Conclusioni aperte del curatore Salvatore Cipressa.

Collana

La teologia morale dopo l’Amoris laetitia appartiene alla collana “Questioni di etica teologica” della casa editrice Cittadella di Assisi. Tale collana, diretta da Giannino Piana e da Aristide Fumagalli, intende affrontare con rigore scientifico e con linguaggio accessibile le fondamentali problematiche morali del nostro tempo. Vengono ripercorsi i vari filoni nei quali si sviluppa oggi la riflessione etica, con la preoccupazione di ridefinire le grandi categorie interpretative del fatto morale.

Curatore

Salvatore Cipressa, nato nel 1961, è presbitero della diocesi di Nardò-Gallipoli dal 1986. E’ docente di Teologia morale presso l’Istituto superiore di Scienze religiose metropolitano di Lecce e docente inviato presso l’Istituto teologico calabro. E’ segretario nazionale dell’ATISM. E’ direttore dell’Ufficio diocesano per l’ecumenismo ed il dialogo interreligioso.

Altri testi di Cipressa in biblioteca

In biblioteca sono presenti altri testi di Salvatore Cipressa: Affettività fragile (2012); Transessualità (2010); Bioetica per amare la vita (2010); Celibato e sacerdozio (2008); Il fenomeno transessuale fra medicina e morale (2001).