Attenzione: Il tuo browser è ormai obsoleto! Il sito potrebbe non funzionare correttamente. Per visualizzare correttamente questo sito aggiorna il tuo browser ad una versione più recente.

Sedotti dalla Parola : introduzione ai libri profetici / Patrizio Rota Scalabrini

 

Autore/Curatore: Rota Scalabrini, Patrizio

Pubblicazione: Torino : Elledici, 2017

Descrizione: 462 p. ; 22 cm

Collocazione: 224 ROTAP SEDDP

Presentazione
Il testo di Patrizio Rota Scalabrini affronta, dopo alcuni cenni introduttivi, la lettura sistematica dei singoli libri profetici con una preoccupazione di completezza. Ciò non impedisce che venga data maggiore attenzione ad alcuni passi particolarmente importanti per il loro contenuto e per la storia della loro recezione.

Struttura
Dopo la breve Prefazione, il testo si compone di ventuno capitoli: Introduzione ai libri profetici; Isaia; Geremia; Lamentazioni; Baruc; Ezechiele; Daniele; Il libro dei “Dodici profeti”; Osea; Gioele; Amos; Abdia; Giona; Michea; Naum; Abacuc; Sofonia; Aggeo; Zaccaria; Malachia; I profeti: una parola per l'oggi. Ciascun capitolo è suddiviso in paragrafi e sottoparagrafi. Il volume si chiude con l'ampia e preziosa Bibliografia ragionata.

Collana
Sedotti dalla Parola è il quinto volume della collana “Graphé” della casa editrice torinese Elledici. Tale collana, diretta da Claudio Doglio, Germano Galvagno e Michelangelo Priotto, si pone in continuità ideale con Il messaggio della salvezza e con Logos. Si propone come corso completo di studi biblici di base. Ogni volume presenta in modo chiaro il quadro complessivo di riferimento per le singole sezioni bibliche, proponendo lo stato attuale della ricerca.
In biblioteca sono presenti tutti i volumi sino ad ora pubblicati.

Autore
Patrizio Rota Scalabrini è sacerdote della diocesi di Bergamo dal 1976. Ha conseguito il dottorato in Filosofia all'Università La Sapienza di Roma e la licenza in Scienze bibliche presso il Pontificio Istituto Biblico di Roma. È docente di Esegesi e Teologia biblica presso la Facoltà teologica dell'Italia settentrionale e presso la Scuola teologica del Seminario di Bergamo.